Fitness

Personal Trainer: qual è il momento ideale e quante volte alla settimana?

Abbiamo due tipi di situazione: chi si allena in palestra, ma solo con un personal trainer; e quelli che si allenano in palestra (seguendo le schede degli esercizi), ma assumono comunque un personal trainer con l’intenzione di migliorare o accelerare i risultati. Ma quale sarà il numero ideale di lezioni settimanali? Il personal trainer è sempre necessario o può essere licenziato dopo un po ‘di tempo? L’obiettivo è rispondere a queste domande.

Personal Trainer: Qual o Tempo Ideal e Quantas Vezes Por Semana?

Qual è la frequenza di allenamento ideale?

Se pensiamo alle impostazioni di allenamento (inclusi i tipi di file), al tempo per ottenere risultati, all’adattamento alla routine della settimana, tra le altre cose, forse 4 volte a settimana è il numero magico. Comunque, tutto dipenderà comunque dalle condizioni di ogni individuo, principalmente in termini fisici.

Dopo aver determinato la frequenza di allenamento settimanale, dovresti controllare quante lezioni puoi fare con il personal trainer. In uno scenario ideale non penseremmo a questioni finanziarie, ma in pratica questo finisce per essere il fattore principale. E c’è anche la questione dell’agenda, che deve coincidere tra studente e personal trainer.

Quando si tratta di organizzare i dettagli con il tuo personal trainer, rafforza la questione di ottenere risultati e chiarisci per quanto tempo immagini di prendere lezioni private, in modo che entrambi abbiano obiettivi e ottengano la motivazione necessaria per ottenere risultati. Cioè, se il tuo progetto ha 3 mesi, il tuo istruttore sa che alla fine di questo periodo devi aver raggiunto il tuo obiettivo, quindi preparerà un programma ideale da raggiungere.

Personal Trainer: quante volte alla settimana?

L’ideale sarebbe condurre tutte le lezioni con un personal trainer, poiché i risultati vengono ampliati quando si segue un istruttore. Ma in pratica, questo non è sempre possibile, anche a causa di problemi all’ordine del giorno. Quindi, per ottenere risultati interessanti e in modo tempestivo, si consiglia di fare almeno il 50% delle lezioni con un personal trainer . Come una lezione alla settimana può già fare una grande differenza, ma è ancora troppo poco se vuoi avere risultati soddisfacenti. Quindi è indicato che almeno la metà della tua formazione viene svolta con un istruttore.

Tornando al numero magico di allenamenti 4 volte a settimana. Questa frequenza è interessante anche perché puoi facilmente inserire un personal trainer nella tua routine di allenamento.

Per quanto tempo ho bisogno di un personal trainer?

Ancora una volta ricordiamo che l’ideale è allenarsi sempre con l’aiuto di un professionista. Ci sono molti vantaggi nel prendere lezioni con un personal trainer, quindi considera sempre questa opzione. Ad ogni modo, se non riesci a mantenere il tuo progetto in questo modo, puoi iniziare riducendo della metà il numero di classi. Immaginando di essere sulla strada giusta, anche con questa riduzione avrai comunque risultati interessanti.

Quindi, immaginiamo che il tuo progetto sia di 3 mesi. Pertanto, può continuare normalmente per 90 giorni. Nei prossimi 90 giorni puoi dimezzare le lezioni. Alla fine dei 180 giorni fai una valutazione e vedi cosa è meglio per te!

E tu, già prendi lezioni con un personal trainer? Quante volte credi che sia l’ideale? Se sei un professionista dell’educazione fisica, quante lezioni consigli in media alla settimana ai tuoi studenti? Lascia il tuo commento e partecipa al Blog Fitness, la tua guida al fitness .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *