Raccomandazioni

Manuale del personal trainer: guida al successo per personal trainer

Se hai un professionista che continua a fare coming out, è il Personal Trainer. Tra le ragioni principali di questo fenomeno abbiamo la crescente richiesta di corsi personalizzati da parte di persone con obiettivi ben precisi. E se questa crescita esiste, significa che aumenta anche la concorrenza. Pertanto, il personal trainer deve investire in modi per distinguersi in un mercato competitivo. Ed è esattamente ciò che vedremo in questo manuale per personal trainer. Se intendi sviluppare un’impresa di successo come personal trainer, controlla alcuni pilastri su cui devi investire.

Per questo manuale di personal trainer faremo un po ‘diversamente e non elencheremo i punti relativi al fitness stesso, poiché comprendiamo che divertirsi nello sviluppare e applicare le lezioni, essere organizzati e comunicativi sono requisiti che ogni professionista dovrebbe considerare come basilari se lo desidera avere successo con la tua impresa. Quindi, in un’eccezione, controlla l’imprenditorialità e i suggerimenti di marketing personale che dovresti applicare al tuo piano aziendale come personal trainer .

Manual do Personal Trainer: Guia do Sucesso Para Personal Trainers

Crea una buona identità visiva

In un mercato competitivo, un marchio ben prodotto può fare la differenza. La tua identità visiva può aiutare e persino attirare più clienti. Assumi un’azienda o un professionista qualificato per sviluppare i tuoi pezzi come biglietti da visita, cartelline e t-shirt. Crea un fotolibro con un professionista specializzato. Quando sei invitato a tenere un corso oa partecipare a un evento, l’invio di una foto professionale ben prodotta ha un impatto molto positivo, quindi prepara sempre un materiale ben prodotto e aggiornato.

Crea un’ottima presentazione

Ogni curriculum che si distingue inizia con la sua presentazione. Quindi fai del tuo meglio per sviluppare una presentazione che metta in evidenza le tue principali abilità e differenziali. A differenza di quanto facciamo in un curriculum tradizionale, sii più succinto, chiaro e obiettivo quando descrivi i tuoi obiettivi professionali, i tuoi background e le tue esperienze professionali. Includi testimonianze di clienti e partner commerciali che aumentano la tua credibilità e rinforzano la qualità del tuo lavoro. Infine, genera un documento digitale che faciliti l’invio, come un PDF.

Investire in certificazioni

Rimanere aggiornati è sempre uno dei segreti dei personal trainer che si distinguono tra gli altri. Iniziando investendo nelle certificazioni, stai anche investendo nel tuo networking, conoscendo altri professionisti e sviluppando partnership commerciali. Sia che partecipi a eventi e workshop, il personal trainer che è sempre alla ricerca di apprendimento ha un grande differenziale per evidenziare la tua impresa. Pertanto, oltre a seguire le novità in zona, resta sempre sintonizzato sui corsi che potrebbero interessarti.

Prepara una specialità

Per vari motivi, chi ha scelto l’Educazione Fisica decide di intraprendere la carriera di personal trainer. Il punto è che molti seguono già una sorta di modello professionale. Tutti hanno già un’idea di una routine di personal trainer, perché praticamente tutti fanno la stessa cosa. Quindi uno dei modi per distinguersi è specializzarsi in un certo tipo di nicchia per agire. Ad esempio, alcuni personal trainer lavorano solo con le donne, perché credono che questo pubblico sia più impegnato nella pianificazione. Questa è una strategia molto interessante!

Quando ti specializzi in un certo tipo di pubblico, sviluppi i tuoi programmi di formazione con una qualità superiore, poiché devi offrire qualcosa di molto specifico. Ciò significa che è più probabile che i tuoi allenamenti abbiano successo. Un altro punto è quando concentrarsi su un pubblico aumenta le possibilità di essere riconosciuto come esperto, il che è eccellente professionalmente. Puoi persino utilizzare questo riconoscimento per aumentare l’importo delle tue commissioni.

Presta attenzione alle tendenze

Seguendo il nostro manuale del personal trainer, è bello parlare delle tendenze nel mondo del fitness. Ogni professionista dovrebbe essere consapevole di ciò che sta emergendo come tendenza e potrebbe aver bisogno di un professionista. Questo è per quando decidi come agirai professionalmente; oltre a servire in quei momenti in cui è necessario cambiare la propria area di competenza, poiché gli affari non vanno bene. Le tendenze aiutano anche nello sviluppo della formazione e nella creazione di modi per attirare i clienti. E c’è anche il fatto che una tendenza è utile per pensare a nuove partnership per la tua impresa.

Fai la tua pianificazione finanziaria

Questo manuale di personal trainer non poteva non menzionare la pianificazione finanziaria. La salute della tua attività dipende essenzialmente dal controllo delle tue finanze. È attraverso di lui che saprai quanti clienti devi avere nel tuo portafoglio, se il valore delle tue lezioni deve essere riadattato, se devi svolgere qualche tipo di azione di marketing per rilanciare il business, tra le altre questioni amministrative. Una buona pianificazione finanziaria include tutto ciò di cui hai bisogno per orientarti per un certo periodo, quindi assicurati di sviluppare il tuo.

Impara a promuovere la tua attività

Non basta essere un ottimo insegnante e avere studenti soddisfatti. Per promuovere la tua attività devi sapere prima di tutto approfitta del meglio che hai per promuovere i tuoi prodotti e servizi per attirare costantemente i clienti . Il personal trainer deve sviluppare le sue capacità imprenditoriali e diventare un professionista più completo. Ogni impresa di successo inizia con una strategia di marketing di successo, quindi può iniziare da lì. Tornando un po ‘indietro nelle certificazioni, puoi investire in corsi di imprenditorialità e marketing per il business, poiché si concentrano sempre su ciò che è importante: le vendite!

Esegui il tuo marketing digitale

Vuoi sapere perché dovresti fare da solo il tuo marketing digitale? Perché hai già gli strumenti per questo compito: i social network. Facebook, Instagram e WhatsApp sono fondamentalmente ciò che devi investire per realizzare il tuo marketing digitale. Cioè, se lo usi già, perché non sfruttare le funzionalità disponibili per potenziare il tuo marchio e attirare i clienti? In pratica devi solo imparare a usare i social media in modo professionale, il che è abbastanza semplice.

Con una semplice guida al marketing digitale per personal trainer impari a padroneggiare i social media a favore della tua impresa. Quando conosci alcune funzionalità capisci come è possibile utilizzare i social network in modo professionale e avere un’attività con il pilota automatico per 24 ore . Tutto quello che devi fare è vederlo come uno strumento di lavoro, che se fatto bene può portare una serie di vantaggi al tuo marchio.

Offri qualcosa di gratuito

In questo manuale del personal trainer indichiamo che offri qualcosa gratuitamente per avere successo con la tua strategia. Potrebbe essere una lezione sperimentale, per esempio. Il potere di questo tipo di azione è enorme, in quanto dimostra che hai fiducia nel tuo lavoro al punto da offrire qualcosa di gratuito, perché sai che finiranno per assumerti. Questo è anche un ottimo modo per avviare partnership commerciali, quindi vale la pena cercare palestre e altre attività in cui puoi offrire qualcosa gratuitamente in cambio di visibilità e promozione dei tuoi prodotti e servizi.

Misura sempre i tuoi risultati

Non riuscire a misurare i risultati è probabilmente l’errore più grande per i personal trainer. È qui che controlli le tue prestazioni e ciò che deve essere rivisto, se migliorare o addirittura tagliare il tuo elenco di servizi. È essenziale che il personal trainer crei una routine per valutare le principali metriche e indicatori relativi alla tua attività. Questo tipo di lavoro è anche legato alla salute finanziaria della tua impresa. Parliamo di marketing digitale e una delle principali attrazioni è proprio la possibilità di misurare tutte le tue azioni e seguire facilmente i tuoi risultati.

Per esempio, quando esegui azioni offline quando ricevi un cliente, non sei in grado di identificare chiaramente come il cliente è stato influenzato e cosa lo ha portato a cercarti. Con il marketing digitale puoi farlo facilmente; compresa la possibilità di utilizzare queste informazioni per guidare le loro prossime azioni o campagne. Assicurati di controllare come puoi fare il tuo marketing digitale e creare rapporti sul rendimento.

Crea un blog

Ti sei mai fermato a pensare al numero di aziende che hanno un blog? Ebbene, questa strategia non è casuale. Ogni blog funge da eccellente strumento per la comunicazione e attirare i clienti, oltre ad assistere in altri punti, come fornire contenuti per i tuoi social network. Tra le attrattive di questa strategia abbiamo la possibilità di educare un pubblico interessato ai tuoi servizi, che può essere indicato naturalmente nel contenuto dei tuoi post. La cattura di lead (o potenziali clienti) e la possibile offerta di materiali da voi prodotti rendono anche questa strategia un ottimo strumento di business.

Immagina di offrire una guida per la perdita di peso o di aumentare la massa muscolare offrendo i tuoi servizi. Quando hai un blog, questo compito è notevolmente semplificato. Per non parlare del fatto che hai ancora un modo pratico per pubblicizzare la tua presentazione professionale. Per finire, un blog può essere elencato da Google quando cerca qualcosa relativo ai tuoi prodotti e servizi. Si consiglia vivamente di includere un blog nella pianificazione. E proprio come nel marketing digitale, solo sapere di cosa hai bisogno per lavorare a favore della tua azienda.

Dopo aver elencato 11 ottimi suggerimenti da applicare alla tua strategia, finiremo questo manuale del personal trainer consigliandoti di rimanere sintonizzato per le opportunità. Sono ottimi per andare avanti e garantire il tuo successo professionale. Parlando di professionisti, tutti i contenuti qui elencati servono anche altri professionisti che sono in qualche modo collegati alla salute e al fitness, come nutrizionisti, fisioterapisti, insegnanti di pilates e yoga, tra gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *