Salute

4 cose che devi sapere sulla definizione muscolare

La definizione muscolare è uno dei migliori rimedi per aumentare l’autostima. E chi entra in palestra di solito vuole raggiungere questi due obiettivi. La buona notizia è che con impegno e dedizione chiunque può farlo.

Per scoprire come, dai un’occhiata a questo post per 4 suggerimenti che ti aiuteranno a capire di cosa si tratta e come ottenere la definizione muscolare sognata.

Formazione per la definizione: anche l’ipertrofia è un alleato

È importante che lo studente definisca quale tipo di definizione muscolare desidera ottenere. La valutazione fisica è il primo passo in questa direzione. Se si intende svolgere un allenamento di definizione, è necessario stimolarlo con esercizi per l ‘ ipertrofia.

Il direttore tecnico della Companhia Athletica, Cacá Ferreira, spiega che è quasi sempre necessario fare un lavoro di massa quando si pensa alla definizione muscolare.

“QUANDO VUOI DEFINIRE SENZA AUMENTARE LA MASSA MUSCOLARE, anche se una persona ha una bassa percentuale di grasso, dovrebbe usare metodi di ipertrofia”, afferma Ferreira.

L’allenamento per l’ipertrofia è, in generale, composto da 3 o 4 serie da 8 a 12 ripetizioni degli esercizi per definire il corpo.

Lavorerai separatamente, tutti i gruppi muscolari in modo intenso, vicino al massimo di peso che puoi sopportare per un certo numero di ripetizioni.

1) Allenamento per la definizione muscolare: sono a rischio di fratture?

Una preoccupazione comune per i principianti è pensare che quando si fa un lavoro di ipertrofia, l’allenamento per la definizione muscolare li renderà “troppo grandi” o “troppo malamente battuti”, nel linguaggio ben noto del mondo del fitness .

Non preoccuparti! Per diventare un Arnold Schwarzenegger, ci vogliono anni di intenso allenamento e enormi quantità di integratori alimentari.

Con un allenamento adeguato, i guadagni muscolari sono sempre graduali e ovviamente aiutano nella definizione muscolare .

2) Come definire il corpo: l’aerobica aiuta a bruciare i grassi

“L’aspetto dei muscoli è correlato a un basso strato di grasso sotto la pelle”, afferma Cacá Ferreira. promuovere la perdita di grasso.

Quando si pensa di definire il corpo, è più importante guardare alle misurazioni che al peso stesso. L ‘ allenamento per la definizione muscolare può far ingrassare una persona (dai muscoli), perdendo anche grasso.

Oltre a prendersi cura del cibo, è importante eseguire esercizi aerobici per trasformare il grasso nel carburante principale per corpo.

Negli allenamenti per la definizione muscolare esercizi aerobici come:

  • In esecuzione;
  • Nuoto;
  • Cammina;
  • Pugilato;
  • Calcio;
  • Danza.

L’allenamento aerobico può essere eseguito subito dopo il lavoro di ipertrofia, per potenziare la combustione dei grassi.

Vuoi sapere perché? Vedere l’articolo “Cardio: prima o dopo l’allenamento con i pesi? Cia Athletica risponde! ”

3) Dieta per la definizione muscolare: una buona alimentazione è la base

C’è una frase famosa che ha perfettamente senso quando si parla di definizione muscolare: “tu sei quello che mangi”. Il cibo è importante sia per il processo di ipertrofia che per la perdita di grasso.

Quando si pensa a come ottenere muscoli veloci, è necessario consumare carboidrati e proteine. Il primo sarà il carburante principale, sia durante l’allenamento di definizione che durante la rigenerazione muscolare.

Non commettere l’errore di pensare che, per bruciare grassi e definire i muscoli, non devi mangiare.

Le proteine, oltre ad essere fondamentali per l’ipertrofia, aiutano ad accelerare il metabolismo, che favorisce anche la perdita di grasso.

L’ideale è fare piccoli pasti ogni 3 ore, per mantenere il livello energetico adatto per tutto il giorno. Inoltre, questa regolarità favorisce anche il metabolismo.

La necessità di integratori alimentari – come ad esempio le maltodestrine (carboidrati) e le proteine ​​del siero di latte (proteine) – varia a seconda dell’intensità e della finalità. Per un programma alimentare più preciso, si consiglia di consultare un nutrizionista sportivo.

4) Esercizi per definire il corpo: un buon sonno è un altro alleato

Mentre la persona dorme, le cellule che sono state distrutte durante l’allenamento vengono riparate. Pertanto, più intenso è l’allenamento di definizione, più importante diventa una buona notte di sonno.  È durante il sonno che il corpo produce l’ormone della crescita (GH, dall’ormone della crescita) e fa sintesi proteica, che sono processi essenziali per l’ipertrofia.

Un buon riposo è anche ciò che permetterà al praticante di avere le condizioni ideali per l’allenamento del giorno successivo. Ma l’equilibrio è necessario.  L’ideale è dormire circa 8 ore al giorno. Bisogna fare attenzione a non prolungare questo momento di sonno per un periodo più lungo di quello a cui il corpo è abituato, cambiando l’orologio biologico personale. È meglio cercare di dormire la stessa quantità di ore alla stessa ora ogni volta.
Quindi, seguendo questi 4 suggerimenti e avendo la guida di un buon professionista dell’educazione fisica, la persona raggiungerà i propri obiettivi.

Definire i muscoli non è un compito semplice, richiede dedizione e impegno quasi quotidiani.

I risultati, tuttavia, sono estremamente gratificanti per coloro che sono disposti ad affrontare la sfida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *