Fitness

Plank Challenge: pancia piatta in 30 giorni

Chiunque abbia fatto la tavola nella sua serie di esercizi addominali deve essersi chiesto: funziona davvero? Quali sono i vantaggi della tavola per il mio corpo? Perché devo farlo? È normale che sorgano questi dubbi, perché di fatto abbiamo eseguito una serie di esercizi e non sappiamo se la tavola stessa stia dando risultati. Per porre fine a ogni dubbio, è stata lanciata la sfida della tavola, che punta ad appiattire la pancia in 30 giorni.

Se non conosci o hai fatto l’esercizio, consiste nel tenere le gambe dritte e con le braccia che formano un angolo di 90 gradi. Guardarlo può sembrare semplice, ma quando fai il movimento ti rendi conto di quanto sia difficile restare qualche secondo o, come nella sfida della scacchiera, qualche minuto! Quindi, capisci che l’esercizio ti porterà sicuramente dei benefici, grazie allo sforzo.

Per conoscenza, ci sono variazioni di movimento, come la tavola da superman, in cui alzi le braccia e le gambe; oppure la sponda su cui poggia su un solo braccio; ma in questa sfida presenteremo solo la tavola tradizionale.

Come funziona la sfida Plank?

L’idea della sfida del tabellone è che passi da 10 o 20 secondi a 5 minuti (300 secondi) gradualmente. Non ci sono segreti e basta seguire il calendario per scoprire per quanto tempo dovresti rimanere in posizione quel giorno; o anche se hai intenzione di riposarti, in una variante della sfida da tavolo. Poi, alla fine dei 30 giorni, si valuta la muscolatura dell’addome, che deve essere lapidata, o almeno rinforzata dagli esercizi. Ricordando che i risultati, ovviamente, dipenderanno dalle condizioni di ciascuno all’inizio della sfida.

La cosa interessante è fare la sfida da tavolo completando la tua serie di addominali. Ma questo dipende dalle tue condizioni personali. Se applicabile, esegui solo il consiglio inizialmente.

Vantaggi della sfida Plank

Se ti stai chiedendo a cosa serva la tavola, sappi che accelera il metabolismo (che è ottimo per bruciare calorie e perdere peso), rafforza diversi muscoli, aiuta con l’allineamento della postura, protegge la colonna vertebrale e ha anche un impatto sul regione dell’addome, contribuendo a dare quel piatto sulla pancia. Dopo aver visto tutti questi vantaggi, dai un’occhiata ai tipi di sfida da tavolo e scegli quale fare!

Tipi di sfida Plank

Ci sono variazioni sulla sfida della scacchiera e presenteremo due configurazioni, due delle quali mirano a raggiungere l’ultimo giorno della sfida rimanendo 5 minuti nella posizione della scacchiera!

La prima volta aumenta ogni giorno. Nella seconda il tempo aumenta ogni due giorni e c’è un riposo seguito da un aumento del tempo. Scopri come sarebbe ciascuna delle sfide nelle immagini.

Chi può accettare la sfida Plank?

Trattandosi di un’attività fisica, non dovrebbe essere svolta liberamente, senza guida o con la certezza di poter fare esercizio. Ma poiché ti alleni già e svolgi attività fisiche non ci sono restrizioni. Uomini e donne che sono interessati ai vantaggi di fare il consiglio possono trarre vantaggio dalla sfida per aumentare la loro formazione. La cosa interessante è che funziona anche come un modo per ottenere motivazione, principalmente per appiattire la pancia.

Plank Challenge prima e dopo

Menzioniamo la questione della motivazione, e affinché la sfida del tabellone si svolga correttamente e comunque si ottengano motivi da seguire nei 30 giorni, bisogna fare una foto del prima, che verrà confrontata con un’altra che si dovrà fare alla fine del periodo. Quindi, prima di iniziare, scatta una foto, poiché è essenziale affinché la sfida del consiglio funzioni. Senza contare che ci sarà una registrazione della trasformazione dell’addome.

E dopo 30 giorni?

Quindi, si è rotto ed è finito? Ovviamente no! Come abbiamo detto all’inizio, ci sono altre varianti della tavola. Un bel consiglio è iniziare nuove sfide con le altre posizioni in board. E puoi usare la stessa logica degli esempi della nostra sfida al consiglio, dove aumenta ogni giorno o su un intervallo più lungo. E, dato che avrai una grande resistenza, puoi iniziare con tempi più lunghi e persino fare più di 5 minuti! Potrebbe reggere?! È per appiattire la pancia, eh!

Guida alla pancia piatta: come appiattire la pancia

Per aumentare i tuoi risultati e garantire un addome screpolato, puoi dare un’occhiata alla Guia da Barriga Chapada, un ottimo materiale che oltre alle informazioni sull’alimentazione fitness, ti aiuta a sviluppare la tua dieta; ha anche un eccellente bonus di centinaia di ricette di fitness, per asciugare la pancia e aumentare la massa muscolare ! Dai un’occhiata e vedi come questa guida può essere la soluzione per te per ottenere il ventre piatto tanto desiderato! Oh, e puoi iniziare a trasformare il tuo corpo oggi. Niente più malessere e nemmeno dover evitare di indossare determinati vestiti.

Pronto per iniziare la tua sfida da tavolo? Se vuoi lasciare un commento, prima o dopo, dicendo cosa ne pensi e come è stata la tua performance. Chissà, potresti non essere in grado di incoraggiare altre persone a fare la sfida al tavolo?

Se hai seguito le nostre pubblicazioni, sai che abbiamo già pubblicato diversi contenuti per chi vuole perdere la pancia. E per i migliori consigli su uno stile di vita sano, resta sul Fitness Blog, la tua guida al fitness !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *